Pro e contro dell’auto nuova e di quella usata

Il fascino dell’auto nuova o la convenienza di un veicolo usato? Scegliere il mezzo di trasporto significa, prima di ogni altra ulteriore valutazione, capire se investire nell’acquisto di un veicolo nuovo o di seconda mano. Analizziamo i vantaggi e le criticità di entrambe le soluzioni.

Prezzo

In relazione al prezzo, c’è poco a avere dubbi: se scegliere di investire nel mercato dell’usato vuol dire che volete risparmiare. La valutazione che fate in sede di acquisto, però, deve essere completa: l’auto nuova è più costosa ma fornisce garanzie ben più ampie riguardo al rischio di dover spendere soldi per riparazioni e manutenzione. D’altro canto, un veicolo di prima mano è un investimento sconveniente poiché, entro i primi due anni, la sua svalutazione può raggiungere anche il 50%. L’auto nuova è un acquisto saggio se pensate di tenere il veicolo per diversi anni, se siete volubili e amate cambiare spesso, invece, si consiglia di ponderare bene la spesa.

Costi maggiori, poi, sono imposti all’autista del mezzo nuovo anche in fase di stipula dell’assicurazione.

Funzionamento

Il principale problema del mercato delle automobili usate a Lecce come a Torino è quello relativo alla possibilità di incappare in fregature non preventivabili: difetti tecnici che sfuggono alla prima revisione del veicolo, contachilometri taroccati, imperfezioni della carrozzerie non evidenti al primo sguardo sono all’ordine del giorno: acquistare un veicolo già immatricolato presenta non pochi rischi, che non sussistono con le vetture nuove.

Personalizzazione

Acquistare un’auto nuova permette di scegliere tutto e di personalizzare il prodotto: colore della carrozzeria, optional, tipo di carburazione, ecc. Con l’usato c’è il vincolo presentato dall’obbligo di doversi accontentare di ciò che si trova.

Esperienza di guida

Bisogna essere sinceri: l’esperienza di guida all’interno dell’abitacolo di un mezzo di cui si è il primo proprietario fornisce emozioni che con l’usato sono impossibili da vivere. L’odore di macchina nuova, la garanzia che ogni componente sia funzionante, la serenità di poter contare su un prodotto coperto da garanzia e, spesso, da un servizio di manutenzione e di assistenza personalizzato non sono ottenibili puntando al mercato dei mezzi di seconda mano.

Lascia un commento