Cosa si mangia in Grecia? Ecco i piatti tradizionali

Avete deciso di prendere a noleggio una barca a vela Grecia ma non sapete cosa si mangia nel territorio greco? Nelle vacanze in barca, molte volte si decide di approdare in una serie di posti per scoprire le bellezze e le tradizioni del territorio. Ebbene, in una vacanza in Grecia, è estremamente importante conoscere anche la cucina che la fa da padrona, vero?

In questa guida, per fugare ogni dubbio, ecco alcuni dei piatti più conosciuti e preparati nel territorio greco che non potete assolutamente non assaggiare.

1. Moussaka

La moussaka potrebbe essere definito come il piatto più conosciuto della Grecia, spesso imitato in diverse parti del mondo. Tra i suoi ingredienti abbiamo melanzane, carne, besciamella, patate e formaggio. In pratica, il piatto si presenta con una serie di strati di fette di melanzane, con un’alternanza degli ingredienti scritti sopra. Per capirci meglio, assomiglia un po’ alla nostra parmigiana anche se forse è leggermente più leggera nel suo condimento.

2. Pita

La pita è un piatto da street food estremamente famoso e spesso rappresentato anche qui in Italia. Non di rado capita di trovare camioncini o negozietti specializzati in questa pietanza. Si tratta di una piadina cotta alla piastra e condita principalmente con carne di agnello, pollo o maiale. Ovviamente sono presenti anche altri condimenti che il cliente può scegliere. Da mangiare in particolar modo se si è in preda alla fame e si ha voglia di qualcosa di sostanzioso.

3. Baklava


Arriviamo adesso al dolce, uno dei punti forti della Grecia. Molto utilizzata a fine pasto ma anche a colazione volendo, è la baklava, un dolce semplicissimo ma davvero molto gustoso. Si tratta di un piatto composto da parecchi strati di pasta fillo, una sfoglia leggera ed estremamente friabile, alternata con un ripieno di frutta secca e dolciastra. La caratteristica fondamentale della baklava è il miele che viene utilizzato come salsa per ricoprire l’intero composto a fine preparazione. Insomma, un piatto da mangiare quando si ha estrema voglia di dolce ma anche di concedersi un piacere per il palato.